CONTACT US / Contatti

 

DIRECTION

GIANFRANCO C. (+39) 3403660866
Email: gianfranco@discotecaliving.it

 

PUBLIC RELATION:

LUCA L. (+39) 3491036357
ANTONIO M. (+39) 3496598755

LIVE EVENTS

GIULIANO MOLLY ARTS LIVE (+39) 3294499610

Chi Siamo?

CAMBIARE É VITA @I’M

Un’oasi della musica compare all’orizzonte delle fertili terre sonore del Salento: la rivoluzione è appena incominciata e gli amanti del sound a 360 gradi possono sgranchirsi le gambe e aprire bene le orecchie.Nasce nel cuore della Terra dei due mari il primo contenitore musicale invernale: è Industrie musicali, una vera e propria fucina del suono, del divertimento e della sperimentazione, come non si erano mai viste prima.Live, club techno, disco, sound expo e music lab, le Industrie musicali saranno incubatrici dell’unico vero motore dell’umanità: il cambiamento.Esse stesse sono, infatti, frutto di una trasformazione, portando però con sé l’eredità di una prestigiosa tradizione musicale nel mondo della night life: le Industrie musicali sorgono nella stessa struttura in cui risiedeva la famosa discoteca Living. Rimane la stessa organizzazione, quell’insieme di menti creative che in oltre 10 anni ha dato lustro al club made in Salento e che continua a coltivare la passione per la musica all’avanguardia e per gli eventi serali.È arrivato il momento di scoprire il luogo in cui ogni istante ha un suono, svegliandosi dal torpore autunnale e sintonizzando il battito del cuore col ritmo della nuova musica: è arrivato il momento di scoprire le Industrie musicali.Con un’anticipazione: il 31 ottobre, sarà il famoso dj nazionale, Tomme Vee, a dare il via alle serate danzanti delle Industrie musicali, in onore dei vecchi tempi. Ma il ricco calendario è ancora tutto da scoprire.Lo start è previsto per domani sera: la rivoluzione è incominciata.

Gianfranco Congedo, componente del direttivo di Industrie musicali, dal 2004 fino a oggi vi siete affermati a livello locale e nazionale attraverso la discoteca Living: perché avete deciso di cambiare? Perché abbiamo deciso di dare una svolta al mondo del divertimento nel Salento. Siamo sempre stati al passo con i tempi e oggi anche il mondo delle discoteche sta dirigendosi verso altre vie. Questo non significa che seguiamo pedissequamente le mode del momento, ma, piuttosto, cerchiamo di intercettare le esigenze del territorio con uno sguardo verso l’esterno. Fa parte della nostra natura voler modificare e ampliare i servizi che offriamo, perché siamo consapevoli che questo ci porterà a una crescita significativa. Il nostro obiettivo principale è aprirci al territorio, includere una fascia sempre più ampia di fruitori ed evitare, così, la ghettizzazione in un unico target.Cosa sono le Industrie musicali? Le Industrie musicali sono un vero e proprio contenitore musicale: non solo ospiteranno eventi della night life come una classica discoteca, ma saranno anche un club techno e saranno aperte a convegni, eventi live di rilievo con star del rock e del pop, convegni a tema e cabaret con i più famosi attori nazionali. Ciascun tipo di evento potrà essere concordato sulla base dell’affluenza di pubblico che si prevede di ospitare: non più un capannone inerte, ma una struttura completamente modulabile al proprio interno, con arredi costruiti intorno all’evento e ambienti ad hoc.Ed ecco l’ulteriore novità: anche le organizzazioni esterne potranno accedere alle Industrie musicali, prendendo in affitto la struttura e sfruttandola per i propri eventi.Esatto: abbiamo fatto una scelta ben precisa per quanto riguarda l’arredamento, che sarà adattabile a ogni situazione. Che si tratti di 1.000 o 2.000 persone, gli ambienti vengono cambiati e ricostruiti a seconda delle esigenze organizzative. Cosa è rimasto del vecchio Living?Sono rimasti i servizi essenziali della discoteca, come il bar e la bottiglieria, ma anche il gusto ricercato per l’arredamento e la realizzazione di un ambiente suggestivo e accogliente.Come vi state muovendo sul territorio?La nostra apertura al territorio è a 360 gradi e stiamo collaborando con tutte le organizzazioni della zona e italiane. Vogliamo rappresentare un vero hub della musica per chiunque voglia portare eventi di qualità nel Salento. Le Industrie devono produrre, come una vera fabbrica, un cambiamento positivo da un punto di vista musicale e dell’offerta di servizi per il divertimento.